La SEO e le potenzialità delle campagne di marketing di ricerca

La SEO e le potenzialità delle campagne di marketing di ricerca

Errori comuni nella promozione di un’attività online

Hai ottimizzato i contenuti del tuo sito web, hai curato i testi e fatto attenzione a parole chiave e tag. È il momento di partire con una campagna di marketing. Dopo settimane di promozione online i ritorni economici non sono quelli che ti saresti aspettato. Possibile?

Sì, è possibile, ed è proprio questa problematica il focus di uno studio commissionato a Forrester Consulting da parte di Bing, il motore di ricerca della Microsoft, insieme a Catalyst. Lo studio, dal titolo Prioritize Search to Maximize ROI of Marketing (Dare priorità alla ricerca per massimizzare il ROI), ha messo in evidenza come la maggior parte delle campagne di marketing sul web attualmente non sia in grado di sfruttare appieno le potenzialità del mezzo online, perdendo parte dei potenziali consumatori ed i conseguenti introiti.

Come migliorare la visibilità di una campagna di marketing

Quello che i produttori di oggi non tengono in considerazione è che i motori di ricerca non si basano più soltanto sulle linee di testo digitate dagli utenti, ma si avvalgono di numerosi canali, quali la ricerca vocale, o fanno uso di algoritmi di ricerca semantica, che non si limitano alla memorizzazione delle singole parole chiave. Un corretto allineamento di tutti questi canali, quindi, diventa fondamentale secondo Forrester per massimizzare gli introiti.

Solo il 53% delle aziende prese in esame (circa 300 in totale) ha ammesso di aver tenuto in considerazione il problema della distribuzione del budget sui diversi media nel delineare la campagna di marketing, e una percentuale affine ha dichiarato di non disporre di dati sufficienti per costruire una strategia adeguata su tutti i canali. Tuttavia lo stesso studio mostra come la maggioranza dei consumatori trova che i risultati di ricerca relativi alle campagne a pagamento siano sinonimo di affidabilità e sono inclini ad acquistare presso chi ne fa uso.

La soluzione, quindi, potrebbe essere la creazione di campagne più innovative, che sfruttino appieno il potenziale delle nuove tecnologie per la ricerca sul web, con l’aiuto di professionisti del settore che possano suggerire alle singole aziende la strategia più efficace per ottenere visibilità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *